Articoli

Acquista una Stufa o un Caminetto, Piazzetta paga in 12 mesi

Acquista una Stufa o un Caminetto

paga in 12 mesi

prima rata dopo 30 giorni

Offerta valida dal 01 Settembre al 31 Dicembre 2018
FINANZIAMENTO A TASSO ZERO IN 12 MESI (TAN 0% – TAEG MAX 7,89%)
FINANZIAMENTI A TASSO AGEVOLATO FINO A 48 MESI (TAN 5,60% – TAEG MAX 11,27%)
SOLO SUI PRODOTTI PIAZZETTA (Piazzetta tasso zero 2018)

Contatti

 

Codice di verifica

Compilazione nuovi libretti d’impianto

Compilazione nuovi libretti d’impianto – Dal 15 ottobre 2014 è obbligatorio dotarsi e compilare il nuovo libretto di impianto per tutti gli impianti termici.
Cos’è un impianto termico?
L’impianto termico è l’impianto tecnologico destinato ai servizi di climatizzazione invernale e/o estiva degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda sanitaria, indipendentemente dal tipo di alimentazione utilizzata (elettricità, combustibili fossili ecc.), che comprende eventuali sistemi di produzione, distribuzione e utilizzazione del calore nonché gli organi di regolarizzazione e controllo. Sono compresi negli impianti termici gli impianti individuali di riscaldamento. Non sono considerati impianti termici i sistemi dedicati esclusivamente alla produzione di acqua calda sanitaria al servizio di singole unità immobiliari a uso residenziale e assimilate.
Quando va compilato il libretto?
Quando si installa un nuovo impianto termico oppure, per gli impianti già esistenti, al momento del primo intervento utile di manutenzione, anche su chiamata, effettuato da personale abilitato. Per interventi di manutenzione di intendono “le operazioni di controllo e manutenzione di cui necessita l’impianto, per garantire la sicurezza delle persone e delle cose”. Per la manutenzione del tuo impianto affidati con fiducia alla nostra azienda, fai un preventivo!!

RICHIEDI UN SERVIZIO

 

Codice di verifica

Rilascio dichiarazione di conformita

Rilascio dichiarazione di conformita – Il Decreto ministeriale 37/2008, evoluzione della Legge 46/90, disciplina la realizzazione, manutenzione, e progettazione degli impianti negli edifici. La dichiarazione di conformità degli impianti è il documento rilasciato da un’impresa abilitata in seguito alla installazione o modifica di un impianto. Se la “conformità” è inesistente è possibile procedere con il DIRI (DIchiarazione di RIspondenza). Nel decreto vengono descritti gli obblighi e le sanzioni del proprietario per rogiti e lavori di ristrutturazione.
La Dichiarazione di Conformità è un documento importante e significativo che tutela il committente ma che, molto spesso erroneamente, non viene richiesto. La “conformità” infatti descrive come è stato realizzato l’impianto e secondo quali norme tecniche. Al termine di ogni lavoro eseguito BioClima di Granza Marco, rilascerà al committente la dichiarazione di conformità. Questo documento, è composto, dalla relazione dei materiali utilizzati, dalla modulistica allegata nel decreto e dal progetto. Fai subito un preventivo!

RICHIEDI UN SERVIZIO

 

Codice di verifica

Progettazione impianti termici

Progettazione impianti termici – La progettazione dell’impianto richiede la determinazione del fabbisogno termico dell’edificio anche in conformità alla legge 10/91 e successive modifiche ed aggiornamenti: la potenza termica fornita deve essere equivalente alle dispersioni nominali di calore per ciascun ambiente. Il nostro team di esperti sarà a tua completa disposizione per garantirti il risultato ottimale. Contattaci subito!

RICHIEDI UN SERVIZIO

 

Codice di verifica

Fornitura e posa canne fumarie, caminetti e stufe

Fornitura e posa canne fumarie, caminetti e stufe – Per chi ha necessita di risparmiare sul riscaldamento, BioClima di Marco Granza è un’azienda specializzata in installazione fornitura e posa  d

RICHIEDI UN SERVIZIO

 

Codice di verifica


DM 23 giugno 2016 – Chiusura Portale FER-E per la presentazione delle domande di Accesso Diretto ai sensi del DM 6 luglio 2012

DM 23 giugno 2016 – Chiusura Portale FER-E per la presentazione delle domande di Accesso Diretto ai sensi del DM 6 luglio 2012
Il GSE ricorda agli operatori che oggi 29 luglio 2016 scade il termine per la presentazione delle domande di accesso diretto agli incentivi ai sensi del DM 6 luglio 2012 per gli impianti entrati in esercizio dal 31 maggio 2016 al 29 giugno 2016.
Le domande dovranno pertanto essere trasmesse, esclusivamente tramite l’apposito portale informatico https://applicazioni.gse.it, improrogabilmente entro le ore 23.59 di oggi, termine oltre il quale non sarà più possibile generare nuove richieste e sarà disabilitata la funzionalità di invio anche per le pratiche nello stato “in lavorazione”. (Fonte)

Incentivi Conto Termico 2.0

Il nuovo Conto Termico, in vigore dal 31 maggio 2016, potenzia il regime di sostegno introdotto dal decreto legislativo 28/12/2012, per l’incentivazione di interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.
Il nuovo Conto Termico prevede un ampliamento delle modalità di accesso e dei soggetti ammessi , oltre ad aver snellito la procedura di accesso diretto per gli apparecchi a catalogo.
I beneficiari sono Pubbliche Amministrazioni, imprese e privati, che potranno accedere a fondi per 900 milioni di euro annui.
Con il Conto Termico 2.0 è possibile riqualificare i propri edifici per migliorarne le prestazioni energetiche, riducendo i costi dei consumi e recuperando in tempi brevi parte della spesa sostenuta. Tra gli interventi incentivabili vi sono anche la sostituzione o, in alcuni casi, la nuova installazione di impianti alimentati a fonti rinnovabili (tra i quali caldaie, stufe e camini pellet).

Per calcolare l’ammontare dell’incentivo erogato con il conto termico GSE possiamo rifarci a semplici equazioni matematiche.
La cifra erogata dall’incentivo del conto termico dipende dalla potenza del nuovo apparecchio, dal suo rendimento, dalla quantità di emissioni rilasciate in atmosfera e dalla fascia climatica in cui viene installato. La formula matematica per calcolare il conto termico mette in relazione tutti questi dati. Conto termico, formula per il calcolo dell’incentivo per stufe e termocamini:

Incentivo conto termico = 3,35 x ln(Pn) x hr x Ci x Ce

Non vi spaventate! Sono tutte costanti da sostituire con numeri noti.
Pn corrisponde alla potenza nominale della stufa o del termocamino che avete acquistato.
Hr corrisponde alla vostra zona climatica
Ci è il valore dell’incentivo espresso in €/kWh
Ce è il coefficiente premiante riferito alle emissioni di particolato primario.E’ proprio il Ce (coefficiente premiante) a incrementare il valore dell’incentivo del conto termico del 20 o del 50%.
Ci = 0,040 €/kW
Il valore Ci per calcolare l’incentivo Conto termico per l’acquisto di stufe a legna, termocamini o stufe a pellet con potenza termica nominale inferiore o uguale a 35 kW è di 0,040 €/kW.

“Ce” per stufe a pellet e termocamini a pellet
Il valore Ce per il calcolo del conto termico per l’acquisto di stufe a pellet e termocamini varia in base al livello di emissioni. Verificate le emissioni dell’apparecchio che intendete acquistare e se queste sono:
– 20 < Emissioni ≤ 30 -> il Ce equivale a 1
– 15 < Emissioni ≤ 20 -> il Ce equivale a 1,2
– Emissioni ≤ 15 -> il Ce equivale a 1,5
Questi valori sono indicati nel DM 14/01/16.

“Ce” per stufe a legna e termocamini a legna
Per le stufe e termocamini a legna la stima del Ce fa riferimento a questi valori:
-emissioni comprese tra 60 e 80, il Ce equivale a 1
-emissioni comprese tra 40 e 60, il Ce equivale a 1,2
-emissioni inferiori a 40, il Ce equivale a 1,5
Hr e zona climatica: in base alla zona (cerca la tua città a questo link), il valore Hr equivale a:
-Zona climatica A = 600
-Zona climatica B = 850
-Zona climatica C = 1100
-Zona climatica D = 1400
-Zona climatica E = 1700
-Zona climatica F = 1800

Esempio pratico di calcolo dell’incentivo del conto termico
Incentivo conto termico = 3,35 x ln(Pn) x hr x Ci x Ce
Si sostituiscono tutte le variabili prendendo in esempio l’acquisto di una stufa a pellet da 12 KW e dalle emissioni inferiori a 20 mg (Ce = 1,2) , nel comune di Bergamo Si calcola:
3,35 x ln (12) x 1700 x 0,04 x 1,5 = 849 € x 2 anni = 1.698 euro di incentivo
Il logaritmo di 12 è 2,48; “ln” è il classico logaritmo, vi basterà schiacciare questo pulsante sulla calcolatrice al momento del calcolo dell’incentivo del conto termico.

Hai qualche dubbio? Per maggiori informazioni sul Conto Termico e su come fare domanda, è possibile consultare i nostri esperti, contattaci attraverso il sito o telefonicamente saremo lieti di darti una mano.

Camini e stufe Catania

Camini e stufe Catania

Bioclima Pedara di Granza Marco

Pedara CT

Camini e stufe catania, termocamini catania, impiantistica – BioClima è un azienda operante nel settore del riscaldamento per ambienti interni ed esterni.
Specializzata nei prodotti a biomassa (camini, stufe, barbecue, caldaie, caminetti), nei prodotti per la produzione di energia alternativa (pannelli solari) e nella climatizzazione. L’azienda presenta tutti i suoi servizi all’utenza della Sicilia meridionale, con particolare attenzione alla città di Catania e la sua provincia.
Nel proprio show room potrete scegliere, accompagnati dalla consulenza di personale qualificato, tra un’ampia gamma di prodotti che più si adattano a soddisfare le vostre esigenze.
I nostri camini e stufe possono vantare di aver trovato un connubio tra il design (elegante ed accattivante); e la possibilità di poter riscaldare la propria casa con un calore unico ed avvolgente.
I nostri ideali d’azienda sono rivolti con particolare attenzione e sensibilità alla salvaguardia ambientale, focalizzandosi su prodotti che utilizzano i bio combustibili come il pellet, la legna, il nocciolino, la sanza ecc.
Inoltre siamo a vostra completa disposizione per la verifica della classificazione energetica sui vostri immobili ed eventuali migliorie apportabili.
Infine, effettuiamo sanificazioni di cisterne interrate ad uso alimentare.
Cortesia e disponibilità sono prerogative sulle quali potete contare per realizzare con serenità le vostre idee.
Visitando il nostro sito Web potrete accedere al nostro catalogo fotografico ed essere costantemente aggiornati sulle nostre promozioni.
Inoltre, i nostri tecnici saranno a vostra disposizione per sopralluoghi e preventivi gratuiti, realizzazioni su misura e progettazione.